Pensare al futuro con la Long Term Care

Tutela della salute e dell’invecchiamento in relazione ai nuovi equilibri della struttura demografica che si stanno delineando. L’Istat nel suo report sulle Previsioni della popolazione residente in Italia e delle famiglie illustra la fotografia attuale del nostro Paese in cui l’età media si assesta a 46 anni di età: il 23,5% della popolazione è over 65, solo il 12,9% fino a 14 anni, la fascia 15-64 anni rappresenta il 63,6%. Una popolazione che invecchia dunque, un cambiamento che deve essere supportato nella quotidianità ma anche con lungimiranza e prevenzione con servizi e soluzioni progettati ad hoc. Le eventualità di infortuni e malattie legati all’età non possono essere ignorati. La spesa per l’assistenza a persone non autosufficienti è spesso ingente e grava sulle famiglie. Ecco perché diventa importante prevenire con un sostegno finanziario personalizzato per affrontare la terza età con maggiore sicurezza e serenità. In che modo? La polizza LTC Long Term Care UnipolSai Autonomia ha diversi vantaggi: eroga una rendita vitalizia in età avanzata o in caso di malattia e infortunio. Questa polizza consente di avere la garanzia di un sostegno economico nel tempo finché permane lo stato di non autosufficienza, di scegliere un beneficiario e può essere integrata alle prestazioni pubbliche: L’età minima assicurativa è di 20 anni, la massima 60. Il premio può essere detratto dalle imposte sui redditi.

Pensare al futuro con la Long Term Care