L’esperienza del viaggio

Il viaggio inteso come metafora della vita con il suo percorso ciclico, dalla partenza al ritorno. L’uomo, da sempre essere sociale in movimento, ha cercato negli spostamenti occasioni di crescita, conoscenza ed evasione e a volte di sopravvivenza. Oggi che viaggiare è diventato un fenomeno di massa, il viaggio rappresenta il tempo della sospensione (la vacanza) dalla routine del quotidiano, un modo per mettersi in gioco, per celebrare le festività, per organizzare il tempo libero delle agognate ferie, realizzando i propri sogni. Scoprire luoghi vicini o lontani, nuove culture insieme a famigliari e amici. E’ un momento di libertà che consente a ognuno di fare la propria scelta in base a età, possibilità, gusti, attitudini. Una sospensione che consente di guardare con distacco la propria vita, di riflettere sulla propria quotidianità, di provare nostalgia e in alcuni casi rinnovarne l’apprezzamento e tornare a casa con un bagaglio più ricco.

Proprio perché il viaggio coincide con un momento importante della vita delle persone, un momento privilegiato di sospensione, un dono, è molto importante che non sia offuscato da disagi e contrattempi. 

InViaggio con UnipolSai

Per partire in serenità la polizza UnipolSai InViaggio offre molte garanzie, dai trasferimenti ai furti, fino alle spese mediche.

Questa polizza che comprende Rischio Zero copre l’annullamento o le modifiche del viaggio prima della partenza con penale addebitata all’operatore turistico. In caso di furto o danni al bagaglio si usufruisce di un rimborso delle spese per i beni di prima necessità. Inoltre paga direttamente le spese mediche per infortunio o malattia sostenute durante il viaggio.

Oggi salvaguardare i propri viaggi è ancora più conveniente con sconti fino al 50% fino al 30 settembre 2024.

L’esperienza del viaggio